Sei qui: Home > Vini > Franciacorta Castello Bonomi > Franciacorta Satèn

Franciacorta Satèn

Il Satèn è il Franciacorta brut più morbido di Castello Bonomi, grazie al caratteristico 100% di uve Chardonnay e alla minor pressione, come da disciplinare. Conferma altresì le caratteristiche del proprio terroir: mineralità e complessità ne fanno un fuoriclasse della categoria.

Colore

Lucido paglierino, con perlage tipicamente delicato ma ben persistente in bocca

Profumo

Sottile e delicato, note di fiori bianchi e mielato da acacia, sentori di ananas e mela. Forte è il riconoscimento varietale, che lo rende molto elegante in combinazione con gli aromi soavi di crosta di pane dovuti alla lunga permanenzza sui lieviti, come da tradizione della Tenuta Castello Bonomi.

Sapore

In bocca è giustamente morbido, delicato, setoso e con un bell’equilibrio tra struttura e acidità. Fondamentale la continuità tra le percezioni olfattiva e gustativa. Ciò crea un’armonia totale, che fa della degustazione del Franciacorta Satèn Castello Bonomi un’esperienza unica.

Uve

Chardonnay 100%.

Vigneti

I 24 ettari di splendidi vigneti dell’azienda agricola Castello Bonomi si estendono in un piccolo prezioso paradiso nella zona più a sud della Franciacorta.

Vendemmia

Per la sua posizione geografica, Castello Bonomi è una delle prime aziende a effettuare la vendemmia, rigorosamente a mano e utilizzando piccole casse. Per il Franciacorta Satin Castello Bonomi si va tipicamente dal 15 agosto al 25 agosto, con meticolosa selezione dei grappoli.

Resa media per ettaro

4.200 kg d’uva

Pressatura

Le uve vengono pressate in modo soffice, per estrarre solo il mosto fiore.

Vinificazione

Dopo la pressatura soffice, per estrarre solo il mosto fiore, una parte dello Chardonnay fermenta in vasche di acciaio termocondizionate per circa 8 mesi e contemporaneamente un’altra parte fermenta in piccole botti di rovere. I due vini, dopo l’affinamento, vengono sapientemente miscelati. Al “tirage” un’aggiunta contenuta dello sciroppo per la presa di spuma riduce lo sviluppo della pressione.

Affinamento in bottiglia

L’affinamento in bottiglia dura 30 mesi prima della sboccatura; il vino affina poi per almeno altri 8 mesi in bottiglia.

Abbinamento

Ideale come aperitivo, è consigliato come Franciacorta a tutto pasto in accompagnamento a menu di pesce.
Consigliati i ravioli alla coda di rospo e le capesante al forno o il risotto con i canestrelli.

Prospettiva di consumo

Il Franciacorta Satin Castello Bonomi è presentato pronto al consumo e, se adeguatamente conservato, mantiene e anzi migliora nel tempo le proprie caratteristiche qualitative.

Consumo ideale

2013 – 2017

Grado alcolico

12,5% Volume

Temperatura di servizio

6- 8°C

Formato bottiglia

750 ml, Magnum (1,5 l.)

Download e Link

Stampa la scheda del vino

Riconoscimenti e Premi

  • 2015

    4 Rose Camune, guida Viniplus 2015

    Satèn
    89 punti su WINE ENTHUSIAST, Buying Guide

    Franciacorta Satèn
    Medaglia d’Argento agli International Sparkling Awards Milano

  • 2013

    Medaglia d’Argento all’International Wine Challenge di Londra 2013

Commenti a Franciacorta Satèn Castello Bonomi