I nostri vini

  • Data: 22-07-2015

    CruPerdu vola e conquista 92 punti nella guida Gilbert & Gaillard

    MEDAGLIA D’ORO per Franciacorta CruPerdu Millesimato 2004 assegnato dalla prestigiosa guida francese Gilbert & Gaillard (che è anche una prestigiosa rivista patinata del settore, che è anche un concorso internazionale). 92 punti per un vino che fa della straordinaria longevità il suo punto di forza. La mineralità, l’acidità e, quindi, la struttura di questo Franciacorta della nostra […]

    Leggi tutto
  • Data: 21-07-2015

    Il 3 agosto inizia la vendemmia a Castello Bonomi

    L’avvicinamento alla prossima raccolta procede per il meglio e regala fiducia e ottimismo: da Nord a Sud, il vigneto Italia nel suo complesso, nessuna Regione esclusa, mostra soprattutto un bellissimo colore verde. Le viti, grazie al generoso apporto idrico invernale e primaverile, che ha creato un’importante scorta d’acqua, restano ancora in piena salute nonostante il […]

    Leggi tutto
  • Data: 17-07-2015

    CruPerdu sul settimanale L’Espresso (n. 29 anno LXI 23 luglio 2015)

    I Franciacorta di Castello Bonomi si distinguono per la straordinaria longevità, una caratteristica dei metodi Franciacorta e champenoise che il terroir e l’abilità dello Chef de Cave della tenuta hanno valorizzato al massimo. La mineralità, l’acidità e quindi la struttura dei Franciacorta di Castello Bonomi creano un’armonia, un equilibrio che nel tempo si perfezionano con […]

    Leggi tutto
  • Data: 16-07-2015

    Un’estate al TOP con Castello Bonomi

    Luglio, agosto e settembre saranno mesi molto CALDI per Castello Bonomi! Il calendario degli appuntamenti è ricco e ampio e ci riserverà sicuramente grandi soddisfazioni: Giovedì 2 luglio: serata di gala al Devero Hotel dello chef 2 stelle Michelin Enrico Bartolini (Cavenago Brianza) con l’associazione “Le Donne del Vino” nell’ambito dell’iniziativa FUORI EXPO. Martedì 7 luglio: […]

    Leggi tutto

I vini di Castello Bonomi

Di dettaglio in dettaglio, come in un prezioso e raffinato puzzle, tutto trova posto e concorre a produrre vini particolari, unici e caratteristici.

Tutto qui è fatto nel rispetto di una semplice quanto impegnativa parola d’ordine: qualità. La stessa che sa appagare chi la insegue con appassionato rigore.


Visualizzazione ingrandita della mappa